Usare WhatsApp dal PC con WhatsCloud [Android e permessi di root]

Uno dei problemi principali di WhatsApp, e quindi una delle caratteristiche più ricercata dagli utenti, è sempre stata la mancanza di un client desktop. Molti sviluppatori hanno cercato di creare qualcosa che potrebbe risolvere il problema, ma fino ad ora, non c’è stata alcuna soluzione significativa. Questa situazione potrebbe cambiare con la nuova applicazione chiamata “WhatsCloud” che è riuscita a creare finalmente una vera esperienza desktop per WhatsApp

WhatsApp-per-PC-WhatsCloud
WhatsApp per PC WhatsCloud

Importante:WhatsCloud ha bisogno di dispositivo Android con permessi di root.

L’applicazione funziona in modo molto semplice: una volta che l’installazione è completata, basta lanciare l’applicazione e seguire le istruzioni su come creare un account. Fatto questo, WhatsCloud mostrerà una chiave a 6 cifre che verrà richiesta quando si effettua il login tramite web. Ora, basta andare dal vostro browser preferito al seguente indirizzo  https://whatscloud.io/, inserire i tuoi dati di accesso, il codice a 6 cifre e siete pronti ad utilizzare WhatsApp dal PC. Il primo accesso richiederà una breve sincronizzazione dei vostri ultimi 20 messaggi. Quando questo viene fatto troppo, tutto è impostato e si può iniziare a inviare e ricevere messaggi cosi come fareste sul vostro smartphone.

WhatsCloud permette di usare WhatsApp dal PC

WhatsCloud è una piccola applicazione che si può installare sui telefoni Android con i permessi di root per la lettura e scrittura dei messaggi del vostro account WhatsApp tramite il browser del PC.

Le caratteristiche principali di WhatsCloud:

  • Lettura e scrittura di messaggi velocemente dal tuo browser
  • Sicurezza garantita da una chiave di crittografia AES a 256 bit
  • Notifiche sul desktop ( con Google Chrome )
  • Non imposta l’ultima ora di accesso e le spunte blu

Parole di ricerca chiave:

  • come fare x mettete telecomando touch sony bravia su lumia 634
  • scarichi Viber

Admin Nokia Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *