Come aggiornare iPhone e iPad con IOS 8

Guida completa per aggiornare l’iPhone e iPad al nuovo iOS 8

Il 17 settembre è il giorno che molti utenti di telefonia mobile in tutto il mondo hanno aspettato con ansia per il lancio di iOS 8, il nuovo sistema operativo per smartphone e tablet ( e iPod Touch ) di Apple, che è stato presentato durante ultimo WWDC 2014 con tante novità.

Prima di aggiornare, ci sono diverse cose da considerare per quanto riguarda iOS 8 per evitare qualsiasi problema durante l’aggiornamento.

Aggiornamento iOS 8
Aggiornamento iOS 8

Verifica la compatibilità del vostro dispositivo Apple con iOS 8

Come sappiamo iOS 8 è compatibile con quasi tutti i dispositivi mobili Apple , anche se alcuni non hanno più il supporto per questa nuova versione. Per questo motivo, la prima cosa che dovete considerare è se questo aggiornamento è effettivamente disponibile per il tuo iPhone, iPad o iPod.

IOS 8 sarà disponibile per iPhone 4S, iPhone 5, iPhone 5c, iPhone 5s , oltre l’iPhone 6 e iPhone 6 Plus. Per quanto riguarda l’iPad, i modelli compatibili con iOS 8 sono iPad mini, iPad mini Retina, iPad 2, iPad 3, iPad 4 e iPad Air . Per l’iPod touch il modello unico supportato è la quinta generazione. Tutti gli utenti che hanno un iPhone 4, iPhone 3GS, iPhone 3G, iPhone EDGE, iPad o iPod touch di quarta generazione e le generazioni precedenti non possono installare la nuova versione del sistema operativo mobile di Apple.

Aggiornare o no, dispositivi con Jailbreak

E ‘importante notare che se si dispone di un dispositivo iOS 7 con il jailbreak, quando effettuate l’aggiornamento a iOS 8, il dispositivo perde automaticamente il Jailbreak . Per questo motivo se non si vuole perdere il jailbreak e la possibilità di utilizzare Cydia, le sue repository e tweaks, allora non dovrete aggiornare; altrimenti si può procedere con l’aggiornamento del dispositivo.

Fare un backup del dispositivo

Come sappiamo, gli aggiornamenti iOS sono di solito molto sicuri e raramente gli utenti hanno problemi durante l’aggiornamento. Indipendentemente da ciò, è importante fare un Backup del tuo iPhone o iPad prima dell’aggiornamento. Questi backup possono essere eseguiti da computer tramite iTunes o tramite iCloud, o addirittura può essere fatto con entrambi i servizi.

  • Se si vuole fare un backup di iPhone e iPad tramite iTunes è sufficiente collegare il dispositivo iOS al computer, aprire iTunes e fare clic su Esegui backup adesso. A questo punto non ci resta che attendere che il programma esegue il backup del dispositivo
  • Se si vuole fare un backup di iPhone e iPad tramite iCloud puoi accedere a questa funzione direttamente dal dispositivo stesso, vai al menù Impostazioni > iCloud > Backup , qui dobbiamo attivare l’opzione Backup iCloud e aspettare la fine dell’operazione.

Preparare il dispositivo e attendere

L’aggiornamento sarà disponibile progressivamente nel mondo, preparatevi per il suo arrivo, non solo con il backup, ma prima di aggiornare assicuratevi che la batteria del dispositivo sia completamente carica, perché il processo di download e l’installazione di un aggiornamento importante come iOS è tipicamente un’opearazione lunga. IOS certamente non consentirà di avviare il processo se non hai almeno una carica sufficiente oppure con il dispositivo iPhone o iPad collegato al caricabatterie, ma è preferibile evitare ed avere la carica al 100%.

Scaricare l’aggiornamento iOS 8

Il modo migliore per aggiornare a iOS 8, senza dubbio, è effettuarlo via OTA ( Over-The-Air ). Per questo non ci resta che andare dallo stesso iPhone o iPad, in Impostazioni > Generali > Aggiornamento Software . Un’altra alterativa può essere quella di farlo attraverso iTunes.

L’aggiornamento sarà disponibile progressivamente nel mondo, preparatevi per il suo arrivo! Per qualunque domanda o problema contattateci tramite i commenti di questo articolo.

Parole di ricerca chiave:

  • caricatore originale x ipad o ipfon 5

Admin Nokia Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *