The day after: le alternative a Megavideo e Megaupload

Due giorni fa abbiamo parlato proprio in queste pagine della chiusura dei più importanti siti di film streaming e film sharing, ovvero Megavideo e Megaupload. Vediamo adesso quali sono le più valide alternative attualmente presenti nel web a questi due siti ormai scomparsi (forse).

valide alternative megavideo e megaupload

Alternative Megavideo

  • Veoh– Valida alternativa a Megavideo, ottima qualità dello streaming, non presenta limiti di tempo  installando il suo web player (opzione che consiglio)
  • Videoweed – E’ sicuramente il più noto servizio di video streaming (dopo Megavideo!) e suo diretto concorrente. Scelto da molti utenti per non imbattersi nel limite di 72 minuti di MV è un po’ carente nella qualità dello streaming, più lento a caricare e su alcuni browser causa qualche problema. Il caricamento file è consentito fino a 2 giga.
  • VideoBB – servizio molto simile a Megavideo in tutte le caratteristiche, compreso il limite di 72 minuti. Buona la qualità dello streaming. Upload consentito solo agli utenti registrati.
  • VideoZer – idem come sopra per le caratteristiche. Il servizio è relativamente nuovo rispetto ai precedenti e i developer stanno pensando di potenziare presto la piattaforma.
  • Novamov – prestazioni simili a videoweed ma comunque valido sostituto di Megavideo.
  • Movshare –  ottime le prestazioni in streaming e nessun limite per la visione. Per vedere i film in altà qualità è necessario installare il suo web player. Tra le varie alternative a Megavideo, probabilmente è la più valida dal punto di vista della qualità.

Per quanto riguarda il file sharing invece, il web mette attualmente a disposizione numerosi siti alternativi a Megaupload.

Alternative Megaupload

  • RapidShare: noto almeno quanto Megaupload, Rapidshare non pone limiti di caricamento. I file possono essere archiviati e vengono cancellati dopo un determinato periodo di tempo. Aquistando un abbonamento RapidPro il servizio può essere utilizzato anche il modalità cloud-storage come Dropbox.
  • Dropbox: è uno dei servizi di cloud storage più utilizzato dagli utenti web. Permette un caricamento di 2 Giga che vengono archiviati in una cartella condivisa con gli altri utenti, con la possibilità di gestire le autorizzazioni di accesso. Si può aumentare il limite fino a 100 giga con un abbonamento pari a 20 euro.
  • MediaFire: in tutto simile a Rapidshare, fatta eccezione per il limite di caricamento che qui è di 2 giga. Con circa 10 euro al mese si può avere un account Pro che sblocca numerose opzioni.
  • Fileserve: registrandosi gratuitamente si hanno a disposizione 500 giga per fare l’upload dei vostri files con la possibilità di accesso ftp e http. I vostri file saranno rimossi dal server dopo un tempo di 60 giorni.

Altre alternative a Megastreaming sono brevemente elencate qui di seguito.

  • YouSendIt
  • Minus
  • Amazon cloud Drive
  • Microsoft SkyDrive
  • SugarSync
  • Oron
  • Deposit Files
  • FilePost
  • FileSonic
  • WUpload
  • HotFile
  • Box

In questo articolo abbiamo elencato ogni possibile sito a cui attingere in mancanza di Megavideo e Megaupload. Se siete a conoscenza di altri siti scrivetecelo nei commenti!

Parole di ricerca chiave:

  • sostituto megavideo
  • sostituto megaupload
  • the day after streaming
  • the day after streaming ita
  • sostituto di megaupload
  • megavideo sostituto
  • megaupload sostituto
  • sostituti megaupload
  • alternativa valida a megavideo
  • alternativa valida a megaupload

Admin Nokia Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *