in

Che cosa è il Jailbreak?

Questa volta, si affronterà uno degli argomenti più discussi di belloweb: il Jailbreak. Una questione che suscita passioni, attacchi e difese, paure e le accuse. Questo è un argomento che è vivo e in continua evoluzione …

Definizione di Jailbreak

Il Jailbreak è un processo attraverso il quale si sbloccano alcune funzioni del nostro dispositivo iOS per installare le estensioni del sistema operativo che aggiungono o migliorare determinate caratteristiche. Ci sono molti modi per fare il jailbreak di un iPhone, iPad o iPod che dipendono dal dispositivo Apple e dalla versione di iOS installata. Fortunatamente, la comunità di hacker e sviluppatori che cercano di manipolare il sistema operativo iOS gode di grande salute e di solito è una questione di tempo per trovare la soluzione ad una nuova versione del sistema iOS che a prima vista sembra impossibile da rompere.

In questo momento, tutti i dispositivi iOS possono essere jailbreak. Il modo per fare questo, come abbiamo detto, varia notevolmente da caso a caso, per cui è necessario informarsi correttamente prima di iniziare il processo. Questo processo di solito inizia collegando il dispositivo al PC o al Mac tramite USB, eseguire uno strumento come Evas1on, Redsn0w o Greenpois0n, e dopo aver seguito alcuni semplici passaggi, troverete l’icona Cydia sul desktop del tuo iPhone, iPad o iPod Touch. Di tanto in tanto appaiono soluzioni di grande raffinatezza come JailbreakMe, un sito web che accedendo tramite Safari dal nostro proprio dispositivo e semplice scorrendo una barra si avvia il processo di Jailbreak. Così, l’hacker Comex ha lasciato tutti stupiti chi aspettava con ansia il Jailbreak dell’iPad 2 in giugno.

Che cos’è Cydia?

Cydia si basa sull’utilizzo di repository, ogni server contengono applicazioni e gli aggiornamenti del sistema operativo che non piacciono ad Apple. Alcune delle estensioni più popolari ci permettono di attivare e disattivare opzioni e la connettività del nostro dispositivo direttamente dal desktop, sfruttare al meglio il Bluetooth e modificare l’aspetto generale del sistema. Si può anche mettere le notifiche nella schermata di blocco, scaricare video da YouTube, e innumerevoli miglioramenti come potete immaginare sono molto utili. Nelle applicazioni Cydia potete anche trovare molte app che stavano per entrare in App Store, ma Apple le ha respinto perché hanno violato le loro severe regole.

Il jailbreak è sicuro?

A questo punto, vi state chiedendo se il Jailbreak è sicuro e legale. Beh, c’è una piccola possibilità che se il processo per il Jailbreak va male il dispositivo diventa inutilizzabile. Ma non fatevi prendere dal panico, non conosco nessuno a cui sia successo, ma per trasparenza è bene che lo sappiate.

Il processo di jailbreak è completamente slegato da decisioni legali e giudiziarie come già dimostrato alcuni anni fa. Tuttavia, così facendo si perde la garanzia del dispositivo, ma in qualsiasi momento è possibile ripristinare il sistema e averlo con le impostazioni di fabrica come se non fosse mai stato modificato dispositivo.

Dobbiamo chiarire qui una domanda molto comune: ci sono due tipi di jailbreak. Tethered, perde tutti i suoi vantaggi ogni volta che il dispositivo viene spento e unthetered. Ovviamente, il secondo è la soluzione giusta per noi, ma spesso non è disponibile fino a diversi mesi dopo il lancio della nuova versione di iOS. Tuttavia se il jailbreak è tethered possiamo ovviare al problema non spegnendo mail dispositivo lasciandolo bloccato o in modalità aereo quando non in uso e si desidera ridurre al minimo i consumi. Vi è un compromesso, il semi-tethered, in cui si può ripartire, ma non avrai accesso alle applicazioni installate dal Jailbreak fino che non si collega il dispositivo al computer.

Vogliamo anche chiarire che il jailbreak non sblocca il dispositivo stesso dall’operatore telefonico per utilizzarlo anche con altre baseband. Di solito questo è un processo che ha luogo dopo il jailbreak con programmi come UltraSn0w. A differenza di Jailbreak è un processo molto delicato in cui è necessario modificare la baseband (firmware del modem utilizzato dall”iPhone per comuncarse con la rete mobile) e che non è facilmente reversibile, quindi non è raccomandato.

Svantaggi del jailbreak iPad

Dobbiamo sottolineare che questo è un processo che deve essere fatto con cautela e solo se siamo sicuri di cosa sia e che poi verrà utilizzato realmente. Alcuni dicono che se il dispositivo si blocca diventa meno fluido. Ovviamente, se dopo il Jailbreak iniziate ad installare molti plugin e applicazioni iOS, tutto sarà più lento, pertanto installate solo le app che ritenete interessanti.

Conclusioni sul Jailbreak

Abbiamo esaminato alcuni vantaggi e svantaggi del nostro jailbreak. Mentre si perde un po di prestazioni e la stabilità del sistema se installate estensioni e applicazioni senza contegno, guadagnate nuove funzionalità sul sistema iOS.

A conti fatti, il nostro consiglio è di effettuare il jailbreak se si vuole spremere al massimo il vostro iPad /iPhone, ma valutate bene perché la maggior parte di voi non avrà bisogno di jailbreak perché per le vostre esigenze il dispositivo è già estremamente versatile e potente. Pertanto il Jailbreak è consigliato per persone che conoscono bene la tecnologia ed hanno esigenze particolari.

Parole di ricerca chiave:

  • cosa si può fare con il jailbreak nokia
  • jailbreak ios 6 1 3
  • trucchi cydia nova 3
  • se il jailbreak va male
  • scaricare gratis cydia per ipod ios6 1 3
  • non cydia con 6 1 3
  • jailbreak cosè
  • esiste jail 6 1 3
  • Cydia myrepospace/varia
  • cos\è il jailbreak

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Samsung mostra la prima immagine del Galaxy S4

Windows 8: applicazione ufficiale Twitter è disponibile