Senza memoria nel telefono? Guarda questi trucchi per liberare più spazio

Oltre ai dati mobili e all’autonomia della batteria, la memoria del telefono è uno dei problemi principali che molte persone affrontano. Sia l’ App Store che Google Play ospitano applicazioni e giochi che le persone vogliono provare, ma devi tenere presente che ciò rappresenta un consumo di memoria sul dispositivo.

liberare-spazio-android

Ma c’è anche l’altro lato: quelle applicazioni come WhatsApp, Messenger o Instagram, che girano in background finiscono per causare un consumo significativo della memoria del telefono. Per non parlare delle foto e dei video che provengono da queste applicazioni e rimangono salvate sul telefono fino a quando non le cancelliamo in maniera manuale.

Pertanto di tanto in tanto dobbiamo fare una pulizia digitale sul nostro telefono, sia esso iPhone o Android , cercando di recuperare spazio disponibile e quindi essere più fluido. Per questo, devi solo seguire i trucchi e i consigli che leggerai qui di seguito.

Fai una scansione approfondita

Quando leggiamo il primo avvertimento di “pochissimo spazio di archiviazione”, la prima cosa che bisogna fare  è cerca negli archivi quelle cose che non usiamo ed eliminale.

Entrambi i dispositivi Android e iOS hanno uno strumento nel loro sistema che ti consente di sapere quali applicazioni occupano più spazio. Su Android l’opzione è in Impostazioni> Memoria . Lì troveremo diversi dati che mostrano la percentuale di memoria utilizzata, lo spazio di archiviazione interno disponibile e la scheda SD.

Per i dispositivi iOS, lo strumento è in Impostazioni> Generali> Archiviazione . Qui le informazioni sono più limitate, ma è sufficiente vedere le applicazioni, i contenuti multimediali e altri file che occupano molto spazio sul telefono.

Come liberare spazio sul cellullare

Una volta trovato il problema che potrebbe causare la carenza di memoria nel telefono, seguire la parte per eliminarlo. Questa volta, i dispositivi Android hanno la possibilità di liberare spazio direttamente in Impostazioni> Memoria> Memoria interna . Premendo quel pulsante, il sistema inizierà a cercare vecchi file come fotografie, video e altri documenti che potrebbero essere eliminati.

Nel caso in cui non si trovi questa opzione, ci sono applicazioni come CCleaner che fanno lo stesso; una scansione di tutti i file del telefono che rileva i meno utilizzati e quindi li elimina e quindi aumenta lo spazio di archiviazione.

Per iOS ci sono diverse opzioni. Il primo è quello di ottimizzare le foto , questa è la più semplice, ovvero lo stesso sistema, attivando l’opzione, inizierà a caricare tutte le foto del telefono su iCloud e lascerà una copia ottimizzata sul telefono, più piccola. La seconda possibilità risiede nella disinstallazione diretta di applicazioni che non sono state aperte da molto tempo, il processo può essere eseguito tramite Configurazione> Generale> Archiviazione.

Pulisci la galleria

Oltre ad applicazioni e giochi, i contenuti multimediali come fotografie e video sono gli elementi che occupano più memoria su un telefono. Basta girare per scoprire che in realtà salviamo molti video e foto di cui possiamo fare a meno. E se c’è del contenuto che vogliamo conservare, basta fare una copia e caricarlo direttamente sul cloud.

Nel caso di Android possiamo accedere alle foto e ai video sia dall’applicazione I miei file , sia dalla Galleria . Nel primo, vedremo tutti i contenuti archiviati e classificati in base a immagini, audio, video e documenti. Una volta visualizzati tutti i file, possiamo definire quali non sono necessari e stanno semplicemente occupando spazio, quindi selezionarli e fare clic su Elimina.

Da iOS, foto e video sono disponibili dall’applicazione Foto . Lì vedremo tutti i contenuti multimediali memorizzati nel telefono cellulare. Una volta individuati i file, possiamo eliminare quelli di cui non abbiamo bisogno.

Con questi trucchi che abbiamo spiegato sopra possiamo ottenere più spazio di archiviazione. Ovviamente, ci sono molte altre cose che possono essere fatte per ottenere più memoria sul telefono.

Un altro consiglio sarebbe quello di pulire periodicamente il dispositivo, rivedere quali applicazioni, fotografie o video non abbiamo più bisogno e rimuoverne il contenuto. Inoltre, fai molta attenzione a WhatsApp, Facebook, Messenger e Instagram , poiché di solito salvano contenuti nella galleria e persino file audio senza l’autorizzazione dell’utente.

Admin Nokia Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *