Proteggere il tuo account Facebook dagli hacker

Non è un segreto che Facebook ha cambiato il modo in cui ci relazioniamo radicalmente negli ultimi anni, dando luogo alla nascita di una nuova forma di comunicazione online. Con la popolarità che ha tra i suoi utenti è diventato il più grande social network del pianeta, ma anche uno dei principali obiettivi dei criminali informatici per lanciare i loro attacchi e recuperare informazioni private.

Secondo Kaspersky Lab, oltre 600.000 accessi vengono compromessi ogni giorno. Ciò significa una media di oltre 7 password al secondo vengono compromesse. Ma ci sono altri dati che richiedono la necessità di prudenza durante l’accesso ai social network: il 4% di tutti i link condivisi tramite Facebook è spam e gli utenti quotidianamente sono esposti ad attacchi di phishing e malware.

Qui di seguito un preve tutorial con le azioni suggerite da Kaspersky Lab con le raccomandazioni da seguire per proteggere il tuo profilo Facebook:

Creare password sicure

Per generare una password non utilizzare parole che si possono trovare in un dizionario, informazioni personali o la password segue un ordine regolare della tastiera, in quanto sono facili da decifrare. Una password dovrebbe contenere una combinazione di lettere, numeri e caratteri speciali.

Collegamento a un dispositivo mobile

Collegare il tuo account di Facebook con un telefono cellulare consente di avere impostazioni di sicurezza multipli. Questo significa che potete controllare in ogni momento la sicurezza del vostro profilo social networking.

Abilita la navigazione internet sicura

Abilitando questa funzione, cifrate la vostra navigazione su Facebook e impedite a chiunque di vedere i vostri dati soprattutto quando si naviga attraverso una rete WiFi non protetta. Si consiglia di impostare:

  • Approvazioni e notifiche di accesso: selezionare questa opzione e richiedere un codice di protezione quando si connette al tuo account da un nuovo dispositivo. Questa funzione consente di evitare che il tuo account sia utilizzato da un dispositivo che non è noto a voi.
  • Sessioni attive: controllare le sessioni nella sezione sicurezza del tuo account di Facebook per vedere quali accessi sono stati effettuati al tuo account.

La sicurezza di Facebook non è da sottovalutare, soprattutto se nel social network condividete informazioni molto personali.

Parole di ricerca chiave:

  • come diventi invisibile su whats up
  • come si fa spiare sms in what up
  • come spiare profilo whats up
  • recuperare password digitate su iphone per facebook
  • sessioni attive facebook
  • spiare wazz up
  • stalking con wozap
  • trucchi rubare conversazioni whatsapp

Admin Nokia Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *