P2P Streaming: servizi per guardare film senza scaricare

Il nuovo streaming P2P per guardare film e contenuti live dal web

  • Con lo streaming P2P ci sono diversi vantaggi per l’utente
  • Possibilità di visualizzare trasmissioni di eventi live con la riproduzione di file da rete P2P e BitTorrent senza richiedere all’utente di scaricare
  • Sono nati nuovi servizi per vedere film e serie tv direttamente da internet basati su questa tecnologia, anche se sono circondati da grandi polemiche e chiusure del progetto
Streaming BitTorrent live
Streaming BitTorrent live

Guardare i film con la tecnologia di streaming P2P significava una svolta che promette molti vantaggi per la riproduzione di file da reti P2P e BitTorrent, senza richiedere all’utente di scaricare e attendere il tempo di download del video.

Questa tecnologia si propone anche per la trasmissioni di eventi da utenti normali e agevola qualunque navigatore che potrebbe trasmettere in diretta contenuti con la possibilità di essere visto da migliaia di utenti senza dover per forza appoggiarsi ad un provider esterno con i relativi costi.

Lo streaming con le reti P2P e Torrent è ancora prematuro ma nonostante ciò cominciano a nascere nuovi servizi per film e dirette tv basati su questa tecnologia. Come rileva il nome, streaming P2P è una tecnologia mista tra le reti di condivisione e streaming da un server centrale.

A differenza di un normale servizio di streaming, questa tecnologia per sostenere la banda del flusso video sfrutta la condivisione da tutti gli utenti in un determinato momento che stanno guardando la stessa trasmissione o la memorizzazione dello stesso file su un disco rigido di un altro utente. In questo senso, la filosofia dello streaming P2P è molto simile a servizi come BitTorrent, dove il file di download è condiviso tra tutti coloro che lo hanno già scaricato.

Così, un utente che ha già scaricato una parte può trasmettere all’altro senza consumare la larghezza di banda del server centrale in cui il file è stato chiamato in gergo seme. Non sorprende che lo streaming P2P è un sviluppo dei creatori di BitTorrent , che ha annunciato il progetto BitTorrent Live.

L’idea è quindi di ridurre i requisiti di banda del server di download e di rendere disponibile questa tecnologia anche per piattaforme mobile.

Attualmente BitTorrent Live è passato da una fase di sperimentazione interna all’annuncio di un nuvo progetto con tanto di applicazione mobile che potrebbe essere rivoluzionario. Tuttavia, altre iniziative sono state criticate, approfittando dello sviluppo con codice aperto , sono state lanciate proposte che cadono nell’illegale per guardare film senza pagare i diritti di autore.

Appena due mesi fa, un gruppo di argentini ha lanciato Popcorn Time , una piattaforma di ricerca di file per la riproduzione di film. Tuttavia, fu presto accusato di essere uno strumento per la pirateria, e le pressioni legali delle multinazionale hanno quasi subito costretto la sua chiusura . Di conseguenza, il servizio è stato sospeso, ma ha preparato una versione per telefoni Android .

Poco dopo, sfruttando la natura aperta del codice del progetto, sono apparse nuove iniziative . Uno era Cinefi , che ha semplificato il processo P2P, per la riproduzione bisogna semplicemente incollare il collegamento al file nella casella di ricerca del servizio e iniziare a guardare, senza bisogno di scaricare alcun software sul computer. Ora il servizio è chiuso, senza spiegare se dovuto a causa di pressioni legali, anche se i suoi creatori hanno annunciato un ritorno con miglioramenti in futuro.

Per ulteriori informazioni leggi anche il nostro articolo su BitTorrent Live

Parole di ricerca chiave:

  • guardare streaming p2p

Admin Nokia Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *